Malamegi LAB.12 – International Art Contest

Malamegi LAB.12 – International Art Contest

Il laboratorio creativo dell’azienda Malamegi

Attraverso Malamegi Lab l’azienda supporta attivamente arte e artisti. “MALAMEGI LAB 12 ART CONTEST” vuole essere una selezione di opere d’arte di alta qualità con un impatto visivo contemporaneo. L’obiettivo della competizione è quello di promuovere l’artista iscritto, dando loro possibilità di aderire al mercato internazionale dell’arte contemporanea.

Cosa offre il concorso?

– MOSTRA COLLETTIVA
Mostra collettiva dei 12 artisti selezionati presenti in questo catalogo a Milano presso lo spazio artistico di HERNANDEZ Art Gallery.
– PREMIO ACCORDO DI COLLABORAZIONE
Malamegi sta sorteggiando la creazione di una nuova collezione di opere del selezione di un artista tra i 12 finalisti del concorso.
– PREMIO ACQUISIZIONE
Malamegi Lab acquisirà una delle 12 opere finali. Questa illustrazione entrerà a far parte della collezione privata del laboratorio Malamegi.
– PREMIO IN SOLDI
Alla fine della mostra collettiva, ad un artista tra i 12 selezionato verrà assegnato un premio in denaro. Il premio è un contributo a lo sviluppo dell’arte e la ricerca estetica dell’artista.
– PREMIO DEL CATALOGO MONOGRAFICO
Un libro monografico sarà dedicato a uno dei finalisti.

La mostra finale

La mostra finale dell’edizione giugno 2019, si terrà nell’arco di due settimane dal 1 ° al 14 giugno 2019 a Milano, negli spazi della galleria d’arte Hernandez Art Gallery, Via Copernico 8 – Milano – Italia.
La mostra presenta opere di 13 artisti internazionali: Abe Abraham (Stati Uniti d’America), Aleksandra Osa (Polonia), Alessandra Rovelli (Italia), Alice Mestriner & Ahad Moslemi (Italia), Andre Quirinus Zurbriggen (Svizzera), Angela Grigolato (Italia), Gianmaria Cassarino (Italia), Jose Rosero (Colombia), Maria Chiara Maffi (Italia), Moti Bazak (Israele), Paula Machado – artista ospite (Brasile), Roberto Spotti (Italia) e Younser Lee (Corea del Sud).

Ogni artista, attraverso diversi mezzi, indaga le prospettive a più sfaccettature e sfumature dell’essere umano, mostrando nuovi concetti innovativi. I lavori del vari artisti inclusi in questa mostra entrano in risonanza con le principali culture contemporanee, realtà economiche e politiche vissute come parte della vita di tutti i giorni il globo.
Questa mostra ripercorre le attuali tendenze emergenti dell’arte contemporanea generazioni diverse, le loro pratiche che attraversano le discipline dell’arte contemporanea creazione.

Tra tutti i partecipanti alla mostra verranno assegnati 4 premi diversi sarà notificato alla fine della mostra:
– premio in soldi
– premio di acquisizione di un’opera d’arte
– premio per il libro d’arte monografia
– Premio collezione Malamegi

I curatori:
Massimo Toffolo (principale curatore di Malamegi Lab, Italia). Curatore e designer con sede a Udine, in Italia. È l’art director di Malamegi Lab. E’ coinvolto, come curatore indipendente, nella costruzione e sviluppo di vari progetti artistici. Nel 2009 è co-fondatore dell’associazione Aps Moho, che gestisce il concorsi di Malamegi Lab dal 2014. Ha lavorato per numerosi eventi artistici; come artista ha collaborato con molte gallerie d’arte contemporanea.

Margherita Jedrzejewska (curatrice di Malamegi Lab, Italia / Polonia). Margherita è una storica dell’arte e una curatrice di base tra Polonia e Italia. Nel 2009 ha fondato con Massimo Toffolo l’Aps Moho associazione. E’ l’editore principale di vari siti web incentrato sull’arte contemporanea.

sfoglia il catalogo

Share